Monte San Biagio: I CODICI DELLA VITTORIA, Intervista al campione Andrea Carnevale

| di Chiara Di Pinto
| Categoria: Arte
STAMPA

Durante la presentazione del suo libro “I codici della vittoria”, edito da Mondadori, composto insieme al giornalista Pierluigi Grande, Andrea Carnevale si è prestato a quest’intervista con grande umiltà: la caratteristica che, più delle altre, ha contraddistinto e contraddistingue ancora questo campione. Così con caparbietà, cura e un sorriso perennemente stampato sulle labbra ha risposto a queste domande:

-Da cosa deriva la scelta di scrivere questo libro?
Ho scelto di scrivere questo libro, aiutato dal giornalista Pierluigi Grande, per raccontare a tutti la mia storia: la storia di un bambino orfano che, nonostante le mille difficoltà, è riuscito a vincere nella vita. Tutto questo per lanciare un messaggio affinché tutti possano lottare e credere nei propri sogni e progetti.

-Cosa potrebbe accomunare il calcio alla scrittura?
Secondo me ciò che accomuna il calcio alla scrittura è la solidarietà, l’unica cosa che riempie l’animo, che può far stare bene. Tanto che la pubblicazione di questo mio libro ha uno scopo umanitario: raccogliere soldi per la SLA. Solo la solidarietà può farci sentire veramente uomini.

-Com’è il calcio di “oggi” rispetto al calcio di “ieri”?
Mi verrebbe da dire che nel campetto di ieri c’erano i sassi, nel campetto di oggi c’è l’erba. Non c’è più quella “fame” che spinge a lottare per il raggiungimento di un obiettivo. Si sta meglio, in tutti i sensi, e questo può essere un bene ma il più delle volte anche un male per i ragazzi di questa epoca.

-Qual è il tuo rapporto con i giovani?
Mi verrebbe da rispondere con un’altra domanda: chi meglio di me, a cinquantadue anni, potrebbe insegnare ai giovani a vincere o a perdere? Io tutti i giorni “insegno” ai giovani tramite le mie esperienze di vita, affinché tutte le mie sconfitte subite in passato possano tramutarsi anche per loro in delle vittorie.

-E il tuo rapporto con Monte San Biagio?
Monte San Biagio è la mia casa, di conseguenza sto bene ogni volta che ne faccio ritorno: solo qui ritrovo la pace e la serenità.

Chiara Di Pinto

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK