Monte San Biagio, Augusto Amicucci: in Kazakistan “Cu’mme” con Roza Rymbayeva

| di Chiara Di Pinto
| Categoria: Arte
STAMPA

Fino a qualche tempo fa cantante e Maestro di musica a Monte San Biagio,ora una celebrità Kazaka. È passato circa un anno, infatti, da quando Augusto Amicucci ha deciso di andare via dal suo paese portando con se solo la sua voce, la sua musica e le sue sonorità dirigendosi in un luogo tanto diverso e lontano in cui non avrebbe mai pensato di riscuotere così tanto successo. Compositore e paroliere, il talento gli è stato sempre fedele, ma la carenza di lavoro in paese data soprattutto dalla crisi, che notevolmente ha colpito l’arte e la cultura, è stata la “goccia” che lo ha spinto verso questa nuova avventura.

Ora Amicucci compone, canta, suona canzoni sia italiane che kazake. È seguito quotidianamente da una casa discografica e vanta di diversi tour e concerti in tutto il Kazakistan. "Mi fa ancora strano andare in un supermercato e trovare qualcuno che canticchia una mia canzone oppure mi chiede un autografo- afferma Amicucci- diciamo che devo ancora abituarmi anche a vedermi sulle prime pagine dei giornali o in televisione. Arrivato in Kazakistan ho tradotto in russo la canzone scritta per il mio paese, “Paese”, in cui descrivo Monte San Biagio come una grande nave, avendo lavorato per lungo tempo sulle navi da crociera. E proprio durante uno dei miei ultimi viaggi mi è capitata quest’occasione: lasciare tutto per andare in Kazakistan e coronare il mio sogno. A breve duetterò con la cantata kazaka più importante: Roza Rymbayeva, la quale canterà “Cu’mme “, celeberrima canzone napoletana cantata da Roberto Murolo e Mia Martini. Questa sarà per me, oltre che una grandissima soddisfazione, anche una svolta: potrò finalmente dire di essere arrivato in alto. Con questa mia esperienza vorrei essere d’esempio per i giovani affinché non si arrendano mai perché raggiungere i propri sogni è possibile. Bisogna lavorare tanto, crederci e non fermarsi mai".

Chiara Di Pinto

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK