Finalmente i bagnini

| di Veronica Ghiraldo
| Categoria: Attualità
STAMPA

La stagione estiva è iniziata ormai da più di un mese e sulle spiagge di Fondi non erano ancora presenti i bagnini che dovevano garantire ai cittadini la sicurezza nel momento in cui si recando sul litorale.

Fondi, però, anche guardando gli anni passati, non essendo una città di sviluppo marittimo, purtroppo, non è mai stata tempestivamente ricoperta, in estate, di bagnini che svolgessero il loro lavoro ogni giorno in modo da assicurare la sicurezza. Ovviamente una grande mancanza anche perché, con undici chilometri di spiaggia, almeno un bagnino che faccia il suo lavoro ci vorrebbe proprio. Al contrario, sulle spiagge delle città limitrofe come Sperlonga e Terracina non solo i bagnini ci sono ma mostrano anche accurata competenza essendosi già cimentati in questa breve estate in salvataggi estremi ben riusciti?

Finalmente, però, sembra essersi mosso qualcosa. Dopo svariate sollecitazioni a varie associazioni ed enti tra i quali, ovviamente, anche il Comune della città, si è presa l’iniziativa e dal 20 luglio sembra essere assicurata dei lifeguard sulla torretta, la dove, in realtà dovevano essere già da almeno un mese. Il lavoro di assegnare i bagnini è stata affidata all’associazione socio sportiva culturale “Onda blu”, alla quale ci si può rivolgere per qualsiasi informazione al riguardo, che garantisce coperta la fascia orario tra le 9.00 alle 18.00 con un’ora di pausa pranzo.

Insomma, finalmente, anche se a distanza di tanto tempo rispetto alla media, anche sul litorale fondano sono arrivate le basi per assicurare un’estate tranquilla e sicura.

Veronica Ghiraldo

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK