“Sguardo da Dachau a Fondi” fino al 20 ottobre al Castello

Omaggio incrociato tra il Fotoclub della città bavarese e Fotografichementi di Fondi

| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

È stata inaugurata mercoledì ma sarà visitabile fino al prossimo 20 ottobre “Sguardo da Dachau a Fondi”, la mostra fotografica curata dal Fotoclub della città in cui fu creato il primo campo di concentramento nazista e dall'associazione Fotografichementi, presieduta da Vincenzo Bucci.

Il sodalizio artistico si inserisce nel cartellone degli eventi organizzati per il ventennale del gemellaggio tra Fondi e Dachau.

Dalle 10 alle 12:30 e dalle 17 alle 20 di tutti i giorni della settimana fino sabato 20 ottobre, presso il Castello Caetani, sarà quindi possibile ammirare i più suggestivi scorci di entrambe le città. Una sorta di omaggio incrociato in quanto gli scatti dedicati a Dachau sono a cura di Fotografichementi mentre le fotografie che riproducono Fondi sono state fatte dai membri del Fotoclub della cittadina tedesca.

Tantissime le persone accorse mercoledì al taglio del nastro organizzato il giorno del Santo Patrono nell'ambito di una serie di eventi dedicati al gemellaggio. Presenti, oltre al sindaco Salvatore De Meo, agli assessori e a diversi consiglieri, anche il Borgomastro di Dachau Florian Hartmann e una folta delegazione di amministratori della città bavarese.

 

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK