Quante relazioni sentimentali iniziano online?

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Ti sei mai domandato quante relazioni sentimentali, più o meno serie e durature, nascano online su siti come https://www.gnoccatravels.com & co.? Te lo diciamo noi: oggi giorno, circa 4 su 10. Ed è un numero enorme, frutto di uno dei più profondi cambiamenti nella vita di tutti noi, soprattutto nei mercati “maturi” sul fronte tecnologico. In particolare, secondo quanto afferma uno studio condotto dai sociologi Michael Rosenfeld e Sonia Hausen della Stanford University e Reuben Thomas della University of New Mexico, circa il 39% delle coppie eterosessuali che si sono formate negli Stati Uniti sono “nate” online, con un picco pari a oltre il 60% per le coppie omosessuali nello stesso anno. Proporzioni che rendono gli incontri online di gran lunga il modo più comune che le coppie usano per incontrarsi.

Gli stessi dati dimostrano anche che tra il 1995 e il 2017, gli incontri online a solo scopo amicizia hanno registrato il calo maggiore, passando dal 33% delle amicizie di inizio periodo, ad appena il 20% della fine di tale periodo. Insomma, una volta trovare un partner era qualcosa che si faceva con la loro comunità di principale riferimento. Ora è fondamentalmente una ricerca individuale, veicolata principalmente mediante il web. Una necessità che ha favorito la creazione di un'industria da oltre 4 miliardi di dollari per aiutare le persone in questa ricerca.

I dati dello studio provengono dall'indagine How Couples Meet and Stay Together, che è probabilmente lo studio più completo raccolto sulle relazioni d’amore nate negli Stati Uniti negli ultimi anni. L'indagine consisteva nel fornire risposte multiple alla domanda su come le coppie si sono formate, analizzando così i vari canali di riferimento.

Lo studio di Thomas, Rosenfeld e Hausen rileva che la percentuale di coppie che si incontrano online è quasi raddoppiata dal 2009 ad oggi. E dal momento che la tecnologia non è migliorata così tanto dagli anni '90 e 2000, sostengono gli studiosi, si pensa che la spiegazione sia che gli incontri online sono finalmente diventati “culturalmente accettabili”. Non c'è più molto tabù nell'incontrare un partner online, e pochi ora considerano gli incontri online come non sicuri. Insomma, se prima le persone si inventavano storie su come si incontravano, pur di non ammettere di essersi incontrati online, oggi giorno le cose sono talmente cambiate che spesso diviene il canale più fruito e più palesato.

Una statistica in parte sorprendente è poi legata al fatto che le coppie non si sono formate – come si potrebbe pensare – mediante l’uso di app per i dispositivi mobili, quanto piuttosto mediante i siti web a cui si accede tramite computer, che rappresentano oggi la maggior parte delle fonti di relazioni online. una tendenza che però potrebbe presto cambiare, considerato il crescente ricorso a questo genere di strumento.

Lo studio conclude infine affermando che le persone spesso sottovalutano l'enorme cambiamento culturale che gli incontri online hanno avuto sulla società. Le ricerche suggeriscono che gli incontri online hanno portato a più matrimoni interrazziali, più coppie con religioni e livelli di istruzione diversi, e anche coppie con partner che tendono ad essere più vicini per età.

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK