Sperlonga città bella e fortunata: dopo la maxi vincita di ieri tutti a giocare nella Perla del Tirreno

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Proprio come nel 2010, quando ci fu una vera e propria corsa al gioco nel comune di Sperlonga, baciato appassionatamente dalla fortuna, la Perla del Tirreno è tornata di moda.

Da ieri, dopo la notizia della vincita milionaria al Bar Talano della signora Elena Terella (nella foto assieme al figlio), al km 11.700 della Flacca, tantissime le persone che hanno deciso di tentare la sorte, acquistando un gratta e vinci o facendo una piccola giocata vista mare.

Dopo il Jackpot record del 2010: 177 milioni e 700 mila euro, il più alto di sempre in Italia, con 25 quote su 70 acquistate da sperlongani (2 milioni e 538 mila euro ogni quota) la Dea Bendata è tornata a premiare con il suo tocco fatato la Perla del Tirreno.

Nell'arco di questi 9 anni nonsono mancate altre vincite sostanziose che hanno corroborato l'immagine di "Sperlonga città bella e fortunata". 

 

 

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK