Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Roma e Lazio, vietati passi falsi in Europa League

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Giornata cruciale, la quarta della fase a gironi di Europa League per le uniche due italiane impegnate nella competizione. Roma e Lazio sono in posizioni diverse nei rispettivi gironi, ma entrambe le squadre capitoline non possono permettersi passi falsi contro, rispettivamente, Borussia Monchengladbach e Celtic. Qualche dato statistico potrà essere d’aiuto a chi proverà a puntare sui due match sfruttando anche i bonus scommesse dei bookmakers italiani.

Borussia Monchengladbach-Roma, brucia ancora la beffa dell’andata

Prima nel girone dopo le prime tre partite ma con la qualificazione ai sedicesimi di Europa League tutt’altro che conquistata: è questa la situazione della Roma di Fonseca che in classifica comanda con 5 punti, precedendo Basaksehir e Wolfsberger a 4 (si sfideranno in Austria) e Borussia Monchengladbach a 2.

La partita dell’andata contro il Gladbach poteva significare tanto per i giallorossi: in vantaggio per oltre un’ora, sono stati ripresi con un rigore assurdo, al 95’, concesso dall’arbitro Collum per un inesistente fallo di mani di Smalling. Il pareggio ha così compattato la classifica ed ogni scenario è possibile nelle restanti tre giornate.

Il Borussia Monchengladbach è primo in Bundesliga dopo 10 partite, a +3 sul Dortmund secondo. Nonostante ciò, gli uomini di Rose non vincono due partite ufficiali di seguito da fine ottobre: dal 3 ottobre ad oggi sono arrivate 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. In Europa League, contando ovviamente anche la passata stagione, il digiuno è di 5 partite (4 pareggi e 1 k.o.) mentre in casa la vittoria manca da 4 partite (1 pari e 3 sconfitte).

Numeri che devono dare coraggio alla Roma, reduci da otto risultati utili consecutivi in partite ufficiali (4 successi e 4 pareggi) e imbattuti fino ad oggi in trasferta (3 V, 3 N). L’ultima sconfitta della Roma nella fase a gironi di Europa League è risalente all’edizione 2009-10. È doveroso ricordare anche altri due dati statistici: il Gladbach non batte in casa una squadra italiana dal lontano 1975 e ha segnato entrambi i gol messi a segno in questa Europa League oltre il 90’.

Lazio-Celtic, biancocelesti con l’acqua alla gola

Situazione molto più complicata per la Lazio che due settimane fa è stata rimontata a Glasgow, contro il Celtic, subendo la seconda sconfitta nel girone dopo quella all’esordio col Cluj, sempre in trasferta. Il Gruppo E è così comandato proprio dagli scozzesi, con 7 punti, seguiti dal Cluj a 6, dalla Lazio a 3 e dal Rennes a 1.

Insomma, in caso di mancato successo degli uomini di Simone Inzaghi e contemporanea vittoria del Cluj col Rennes (si gioca in Romania) l’eliminazione sarebbe ad un passo.

Detto ciò, la Lazio deve affrontare con ottimismo la partita col Celtic: i biancocelesti si sono rilanciati alla grande in campionato con 3 vittorie di fila (l’ultima col Milan, a San Siro, impresa che non riusciva da 30 anni) e sono imbattuti all’Olimpico in questa stagione: 4 vittorie e 2 pareggi, in 3 occasioni senza subire gol.

Il Celtic, dal suo canto, arriva da cinque vittorie di fila in gare ufficiali, con 3 “cleansheet” che ben evidenziano la forza difensiva degli uomini di Lennon. Gli hoops hanno segnato in queste partite 19 reti, 11 delle quali arrivate nel secondo tempo.

Occhio, però, ai precedenti del Celtic con le italiane: gli scozzesi hanno vinto in 6 occasioni su 26 partite e non sono mai riusciti nel colpaccio in Italia (3 pareggi e 9 sconfitte) dove hanno perso in cinque delle ultime sei partite senza segnare neppure un gol. Problema in trasferta che, tra l’altro, è generale: nelle ultime 18 trasferte in Europa League, i biancoverdi hanno conquistato i tre punti solo in 2 occasioni, rimediando poi 8 pareggi e altrettante sconfitte.

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK