Presepe Vivente a Monte San Biagio: magnifica rappresentazione con oltre 100 figuranti

Nei panni del Bambino Gesù la neonata Eva Maria che ha ricevuto il santo battesimo durante la Messa del 3 gennaio

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Grande successo per la 13^ edizione del presepe vivente che si è svolta nel centro storico di Monte San Biagio il 3 e il 4 gennaio. 
L'evento, con oltre 100 figuranti, ha destato la curiosità e l'entusiasmo dei numerosi visitatori, accorsi da lontano per vivere la ricostruzione della nascita di Gesù, una delle più accurate della zona.
Momenti di rara intensità quando, durante la Santa Messa delle 18:30 del 3 gennaio, il parroco Don Emanuele Avallone ha battezzato il protagonista della rappresentazione, il bambinello, interpretato quest'anno dalla neonata Eva Maria. 
Una Messa speciale dedicata a tutti i figuranti della rappresentazione ai quali è stata dedicata una speciale benedizione.
A completare la scenetta della sacra famiglia i genitori della piccola, nei panni di Giuseppe e Maria. 
Il presepe vivente di Monte San Biagio è da sempre una sentita tradizione che si rinnova di anno in anno ma, l'edizione 2020, è stata senz'altro una delle più emozionanti. 
La serata si è conclusa con una grande festa per celebrare l'ingresso di Eva Maria nella grande famiglia cristiana. 
L'evento è stato organizzato dagli Amici del Presepe in collaborazione con la Proloco di Monte San Biagio. 

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK