De Vizia alla ricerca di un impianto fuori regione per smaltire l'umido

Ordinanza urgente per stoccare gli scarti del lunedì, giovedì e sabato in via Rezzole

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Anche i comuni di Fondi e Terracina in difficoltà per smaltire l'organico.
A Terracina il sindaco facente funzioni Roberta Tintari ha firmato un’ordinanza che consente alla De Vizia transfer s.p.a./Urbaser di usare il sito di Morelle come area di sosta temporanea per gli scarti. Il tutto in via straordinaria e non oltre il prossimo 29 febbraio. La causa sta nella difficoltà di trovare sul territorio regionale gli impianti di trattamento dell’organico, motivo per cui già in passato, anche se i cittadini non se ne erano accorti, aveva attraversato un momento fortemente critico.
Qualche giorno fa un’ordinanza pressoché identica è stata emessa anche dal sindaco di Fondi Salvatore De Meo che ha individuato nell’area privata di via Rezzole, in località Tre Ponti, un sito per il deposito provvisorio della sola frazione organica. Per il momento, insomma, l'emergenza è stata tamponata ma le criticità restano e vanno risolte al più presto.

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK