Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Case abbandonate nei centri storici: la proposta di Pernarella

Appello all'Ater affinché possano essere rilevate le abitazioni della parte più antica e preziosa del paese presepe

| di La Redazione
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

"La crisi, non solo economica ma anche e soprattutto sociale, rischia, da nord a sud, di far definitivamente morire i centri storici dei piccoli borghi.

Come ben sappiamo, i comuni spesso e volentieri non hanno la possibilità di mettere a disposizione terreni edificabili utili alla costruzione di nuovi alloggi popolari, nonostante la richiesta, dovuta purtroppo ad una povertà sempre più diffusa, sia in forte aumento.

Perché non provare quindi, come già fatto in altri comuni, a fare un progetto, in sintonia con l’Ater, che preveda un finanziamento da parte della Regione Lazio utile all’acquisto, da parte dell’ente che gestisce le case popolari, delle tante abitazioni ormai abbandonate nei centri storici?” 

La proposta arriva dall'ex vice sindaco di Monte San Biagio Gianmarco Pernarella che ha sposato dell’Anci Samuel Battaglini.

Chiederò all'amministrazione - conclude lo stesso - di formalizzare la progettualità necessaria da presentare all'Ente. Ritento che dal ripopolamento dei borghi possa scaturire un forte sviluppo turistico in uno dei territori più amati d’Italia.

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK