Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Esordio con successo per "Non c'è pace tra gli ulivi"

| di Ufficio Stampa Associazione De Santis
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Pubblico assiepato sul muro di cinta del chiostro di San Domenico e ripetuti applausi a scena aperta: è stata questa la cornice visiva e sonora che ha caratterizzato nella serata di ieri la prima dello spettacolo teatrale “Non c’è pace tra gli ulivi”, liberamente ispirato al capolavoro del Neorealismo che il regista Giuseppe De Santis girò tra Fondi, Sperlonga e Itri nel 1950.

Giovanni Pannozzo - interprete principale e regista dello spettacolo -, l’intero cast e i curatori della rappresentazione hanno ricevuto le vive congratulazioni dell’Assessore alla Cultura del Comune di Fondi Beniamino Maschietto e di Arabella Vallone, figlia dell’indimenticabile Raf che nel film di De Santis interpretò il ruolo del protagonista Francesco Dominici. Proprio a Raf Vallone, di cui ricorre il centenario della nascita, lo spettacolo teatrale è dedicato.

Scandita dalla voce narrante del popolare attore e doppiatore Luca Ward e contrappuntata da una suggestiva ed efficace illuminazione, dalle esecuzioni musicali dal vivo e dall’esibizione del Gruppo Folk Città di Fondi, la messinscena ha avvinto gli spettatori, catturati dalla vicenda del pastore Dominici che si ribella al sopruso perpetrato ai suoi danni dal villain Bonfiglio e divertiti dalle venature di commedia che a più riprese affiorano nel corso della rappresentazione.

L’evento – allestito a cura dell’Associazione culturale dello spettacolo “On Broadway” e supportato da LeoGroup srl, Ricevimenti Miramonti e Vivaio Désirée in qualità di main sponsor – è patrocinato da Comune di Fondi, Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, Gruppo Folk Città di Fondi, Pro Loco Fondi e Associazione Giuseppe De Santis. L’adattamento teatrale del film è a cura di Giovanni Pannozzo e di Marco Grossi, Segretario dell’Associazione Giuseppe De Santis.

In scena Giovanni Pannozzo è affiancato da (in ordine alfabetico): Ilaria Giovannelli (Lucia Silvestri), Dario de Francesco (Agostino Bonfiglio), Enzo Biasillo (Maresciallo), Franco Capotosto (Antonio), Domenico Capuano (Giuseppe), Lucio Ciccone (Avvocato Pettarelli), Raffaele Conte (Avvocato De Santis e Gaetano Cataldo), Vincenzo De Simone (Vincenzo Silvestri), Pietro Giovannoni (Carabiniere), Salvatore Ialongo (Giudice Di Stefano), Giorgia Fabrizio (Mafalda), Christian Mastromattei (Pasquale), Francesca Micci (Maria Grazia Dominici), Alessia Milanese (Filomena), Serina Stamegna (Margherita Capuano), Armando Maria Stravato (Giacchino) e con la partecipazione di Silvia Tagliavento nel ruolo di Anna.

Lo spettacolo si avvale del contributo di: Giorgia Piracci (Aiuto Regia), Marco Grossi (Assistente alla Regia), Florina Jankowski (Assistente di Produzione), Francesco Ciccone e Angelo Giuliani (Musiche dal vivo), Dario de Francesco (Disegno Luci), Laura Donati (Fotografia); Makevu Production (Riprese Video), Remix Sound (Service Luci-Audio). La prevendita dei biglietti prosegue presso la libreria “Il Seme” in Corso Appio Claudio a Fondi.

Ufficio Stampa Associazione De Santis

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK