Domenica 8 tappa fondana della IV edizione del “Festival Organistico Pontino”

| di Ufficio Stampa comune di Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il prossimo fine settimana prevede ben quattro concerti – Fondi, Gaeta, Formia e Minturno – della IV edizione del “Festival Organistico Pontino”, organizzato dall’Associazione musicale “Ferruccio Busoni” e diretto artisticamente dal giovane direttore d’orchestra di Fondi Gabriele Pezone. L’appuntamento di Fondi, ad ingresso gratuito, prevede per Domenica 8 Gennaio p.v., alle ore 19.00 presso il Duomo di San Pietro Apostolo, il concerto dell’organista russo naturalizzato polacco Jan Bokszczanin.

Nato nel 1974 a Astrakhan, in Russia, Bokszczanin si è diplomato nel 2000 presso la celeberrima accademia di musica “Fryederyk Chopin” nella classe del professor Joachim Grubich. In seguito ha conseguito un dottorato di specializzazione presso la University of North Texas (USA), dove ha studiato con il professor Jesse E. Eschbach. Nel 2006 è divenuto “Doctor of Arts”. Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento con Guy Bovet, James David Christie, Alexander Fiseisky, Bernhard Hass, Zsigmont Szathmary e Harald Vogel. Si è esibito in diverse nazioni europee e negli Stati Uniti e ha collaborato con numerose orchestre e gruppi da camera. Ha registrato ben 15 CD: uno di questi ha ricevuto il primo premio nell’“International Film and Multimedia Festival” di Niepokalanów nel 2000 e quattro incisioni hanno ottenuto la nomination dalla discografia polacca per il premio “Fryederyk”. Bokszczanin è autore del volume “Le origini e la tradizione della musica organistica russa” (Varsavia, 2001) e ha curato molti articoli per il periodico “Liturgia Sacra”. E’ anche autore di quattro volumi sulla musica di Marian Sawa pubblicati a Lublino tra il 2007 e il 2008. E’ stato chiamato a tenere varie conferenze (tra le quali a Mosca, Vitebsk, Lublino e Łódź), ha tenuto corsi di specializzazione (Minsk e Novosibirsk) e ha preso parte alla giuria del concorso per giovani organisti russi a Mosca. Molti compositori contemporanei hanno scritto per lui composizioni e arrangiamenti, tra i quali Marian Sawa (undici composizioni, otto delle quali a lui dedicate), Adam Sławiński, Paweł Łukaszewski, Miłosz Bembinow, Dariusz Przybylski, Weronika Ratusińska, Krzysztof Herdzin e Ryszard Borowski. Inoltre Bokszczanin è direttore artistico di festival organistici e di musica da camera a Legionowo, Praga e Ursynów e di altre rassegne concertistiche.

Ufficio Stampa comune di Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK