Ieri il tavolo tecnico sui dipendenti in mobilità ma la maggioranza non aveva proposte: il resoconto di "Sperlonga Cambia"

| di Ufficio stampa "Sperlonga Cambia"
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

“La maggioranza si è presentata al tavolo tecnico per discutere della procedura di mobilità senza proporre una soluzione alternativa al licenziamento dei sei lavoratori comunali, sottovalutando ancora una volta le gravi conseguenze sociali della decisione adottata nei mesi scorsi".

Con queste parole il gruppo consiliare "Sperlonga Cambia" ha commentato l'esito dell'incontro che si è svolto questa mattina presso la sede del Comune di Sperlonga tra l'amministrazione comunale, le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil e gli avvocati dei sei operai in mobilità. I rappresentanti sindacali hanno ricostruito l'intera vicenda che ha portato al provvedimento di mobilità per i sei dipendenti comunali del settore ambiente, spiegando con assoluta chiarezza perché la procedura sia illegittima e sbagliata, sia sotto il profilo tecnico che sociale.

La circostanza che la commissione tecnica nominata dalla stessa maggioranza avesse suggerito di archiviare la procedura di mobilità, è indicativa dell'errore commesso dalla Giunta Cusani. Così come la circostanza che l’amministrazione abbia dovuto affidare a ditte esterne l’espletamento di diversi servizi di pulizia negli ultimi mesi, dimostra che i sei operai comunali rappresentano non solo una risorsa indispensabile per il decoro del paese, ma anche una fonte di risparmio per le casse pubbliche.

Nel corso della riunione, la maggioranza ha più volte richiamato l'importanza del confronto con le varie parti sociali e si è impegnata a convocare una nuova riunione nei prossimi giorni per trovare un accordo con i lavoratori.

"Ci è sembrato doveroso precisare che se lo stesso confronto si fosse avuto prima di privare del lavoro i sei operai comunali, sicuramente la situazione sarebbe stata migliore per il Comune di Sperlonga e la maggioranza avrebbe potuto presentare una proposta già in questa riunione.

Il nostro gruppo consiliare - concludono i consiglieri di opposizione - ha ribadito quanto già affermato nel corso dell'ultimo Consiglio comunale: gli operai sono una risorsa per l'amministrazione perché è grazie al loro lavoro se Sperlonga era pulita e non c'erano i gravi problemi di tutela del decoro urbano che invece abbiamo dovuto affrontare questa estate."

Ufficio stampa "Sperlonga Cambia"

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK