“The very first night” sabato al Sofia Club di Fondi

La discoteca di via Ponte Gagliardo si trasformerà in un parco divertimenti con “Bluesland”

| di Ufficio stampa "Sofia Club" stagione 2017-2018
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

È di nuovo tempo di inaugurazioni al Sofia Club di Fondi ma non sarà un déjà vu perché sabato 14 ottobre prende il via “Bluesland”. Stesso locale, nuovo format tant’è che l’evento è stato denominato “The very first night”: musica, emozioni, sorprese e divertimento no stop fino all’alba nell’esclusivo locale di via Ponte Gagliardo. Prima di Amsterdam, dopo St. Moritz: in consolle ci sarà il direttore artistico Robert Blues nel ruolo che più di ogni altro lo ha reso famoso in questi ultimi anni, quello di guest dj. L’ideatore del nuovo format è infatti atteso il prossimo 20 ottobre nella capitale olandese per suonare all’Ade, uno dei più importanti eventi al mondo dedicati alla musica dance.

Tornando al Sofia, con il sound giusto, un brodo musicale eterogeneo pensato per far divertire le masse, sabato prenderà ufficialmente forma “Bluesland”, il party per eccellenza. Qualche accenno su cosa c’è da aspettarsi? Dance floor, tavoli e cubi: tutto sarà inglobato in un enorme parco divertimenti; un mondo fantastico in cui la classica discoteca sarà soltanto un lontano ricordo. Si respirerà un’atmosfera fiabesca ma non bisogna abituarsi perché ogni notte racconterà una storia nuova. Animazione, spettacoli, coreografie e allestimenti cambieranno infatti volta per volta e nulla sarà più routine nel magico mondo di “Bluesland”.

«Il nuovo concetto di sabato notte – spiega Robert Blues – parte proprio dalla musica. Ci saranno le hit del momento, ma anche i più famosi brani radiofonici, sprazzi di reggaeton e persino momenti in cui tutta la pista si ritroverà a cantare i grandi classici della musica italiana. “Bluesland” vuole far sognare e divertire il suo pubblico per una lunghissima notte senza pensieri». Non c’è da stupirsi se il format sta suscitando un discreto interesse in giro per il mondo a tal punto che approderà, nei prossimi mesi, anche a St Moritz e a Londra. Oltre a Robert Blues, sabato 14 ottobre nel locale di proprietà di Antonio Riccardi ci saranno anche il dj resident Matteo Lepore e la voce di Paolo Maggi.

Special support della serata “Bellavita Style”, anche noto marchio di abbigliamento che ha appositamente disegnato le divise dello staff. Invariata rispetto al primo sabato la macchina organizzativa delle pubbliche relazioni, un gruppo affiatatissimo determinato a rendere il Sofia Club il punto di riferimento laziale per il saturday night.

Non mancheranno, infine, le navette dal sud pontino con partenza in particolare da Cellole, San Cosma e Formia (INFOLINE 389-2353955).

Ufficio stampa "Sofia Club" stagione 2017-2018

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK