Sistemazione e arredo urbano di piazza Duomo

| di Ufficio Stampa Comune di Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Prende il via l’intervento di riqualificazione di piazza Duomo in materia di viabilità. Ne danno notizia il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’Assessore alla Viabilità Roberta Muccitelli, specificando che tale provvedimento era stato deliberato dalla Giunta Municipale nel Novembre scorso e sarà attuato dalla prossima settimana, come illustrato dal Dirigente della Polizia Locale Giuseppe Acquaro con Ordinanza pubblicata in data 11 Gennaio u.s.

La proposta per la sistemazione e l’arredo urbano di piazza Duomo – rendono noto il Sindaco De Meo e l’Assessore Muccitelli – è stata oggetto di una conferenza di servizi tra il Comune di Fondi ed il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Sovrintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio, in cui quest’ultima ha espresso parere favorevole alla realizzazione dell’intervento, che consentirà una migliore vista prospettica del Duomo, monumento tra i più antichi e rappresentativi della città, una migliore definizione degli spazi dedicati ai pedoni e, nell’insieme, un maggior decoro dell’intera piazza.

E’ prevista l’istituzione di un’area pedonale nel sagrato antistante il Duomo di Fondi al fine di una maggiore visibilità della sua facciata e anche per garantire uno spazio riservato a pedoni, turisti e frequentatori della chiesa, delimitandola con paletti dissuasori alternati a fioriere. Saranno realizzati posti auto in parallelo sul lato sinistro della piazza, in sostituzione di quelli esistenti a spina, che ostruiscono la vista prospettica del Duomo.

Inoltre l’area antistante il Palazzo Caetani prospettante corso Appio Claudio sarà delimitata con dissuasori di sosta al fine di evitare l’avvicinamento degli autoveicoli alla facciata stessa e creare uno spazio riservato ai pedoni in continuità con il marciapiede di recente riqualificato, che corre lungo la facciata di Palazzo Caetani che affaccia su piazza Duomo fino a congiungersi con la chiesa.

Sul lato destro della piazza, privo di marciapiede, è prevista la realizzazione di un corridoio pedonale lungo le facciate degli edifici, mentre su Piazza Duomo e Piazza Matteotti – nell’ottica di una migliore vivibilità delle piazze – sarà istituito il divieto di sosta per i mezzi pesanti. Le Vie Bruto ed Enrico Amante saranno pedonalizzate e via Goffredo Mameli diventerà una strada senza uscita (sarà apposta specifica segnaletica).

Ufficio Stampa Comune di Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK