Mobilità sostenibile: "Fare Verde" presenta due appuntamenti importanti

| di Fare Verde Onlus
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Nell'ambito dell'iniziativa "Let's Clean Up Europe 2018", i Gruppi Locali di "Fare Verde" di Fondi e Monte San Biagio, concentreranno l'attenzione anche sul tema della mobilità sostenibile, e lo faranno con due appuntamenti molto importanti, nelle giornate di Sabato 19 e Martedì 22 Maggio, che di seguito vengono dettagliatamente presentati.

- PASSEGGIATA da FONDI a MONTE SAN BIAGIO lungo la Via Francigena

 

Sabato 19 Maggio, in stretta collaborazione con il "Gruppo dei dodici", saremo impegnati in una piacevole passeggiata, da Fondi a Monte San Biagio, lungo il percorso della Via Francigena, passando per il Monastero di San Magno. "Non la semplice passeggiata, ma un cammino con obiettivi lontani, persino lontanissimi, da raggiungere senza fretta, prendendosi tutto il tempo per godersi paesaggi, monumenti, persone, situazioni. In Europa ci sono “autostrade” del “viaggiar lento”, collaudate, segnalate, sicure. Basta seguire le frecce e non c’è rischio di perdersi. Sono i Cammini tracciati nel Medioevo dai pellegrini diretti a Roma. Da percorrere con lo spirito mistico degli antichi viandanti o con quello del trekker".

Ci ritroveremo alle ore 9,00 in prossimità della Statua di San Rocco, in Piazza Unità d'Italia, all'inizio di Corso Italia: luogo prescelto qualche mese fa per l'apposizione della “Targa del pellegrino della Via Francigena”. Subito dopo partiremo percorrendo Corso Appio Claudio, Viale della Libertà, Via Roma, Via Provinciale per Lenola, Via San Magno, Via Valle Vigna, Via Rene, Via Provinciale San Magno, Via Vecchia II tratto, Viale Europa, Via Portella inferiore, Via Appia, Via Canale San Biagio, Via Parallela della Stazione, Via Appia, fino a raggiungere l'Epitaffio. Arrivo previsto per le ore 13,30. Presso l'Epitaffio sarà allestito un Punto Ristoro: la quota di adesione è di Euro 10,00 a persona. L'organizzazione del Pranzo è affidata al "Gruppo dei dodici" e sarà un piacere passare qualche ora insieme. Si consiglia ovviamente una tenuta sportiva, scarponcini da trekking, sandali o scarpe da ginnastica, uno zaino per portare acqua, un kway qualora piovesse, un cappellino se soffrite il caldo.

- Una PISTA CICLABILE per la Città di FONDI

 

La mobilità sostenibile non è altro che il modello ideale di un sistema di trasporti che riduce al minimo l’impatto ambientale, massimizzando l’efficienza, l’intelligenza e la rapidità degli spostamenti. Il "World Business Council for Sustainable Development" la definisce così: "mobilità sostenibile significa dare alle persone la possibilità di spostarsi in libertà, comunicare e stabilire relazioni senza mai perdere di vista l’aspetto umano e quello ambientale, oggi come in futuro". Partendo da questo fondamentale presupposto il nostro vuole essere un impegno teso a sensibilizzare Cittadini, Enti pubblici ed Istituzioni, favorendo lo sviluppo di un modello in grado di diminuire gli impatti ambientali sociali ed economici generati dai veicoli privati e cioè l'inquinamento atmosferico e le emissioni di gas serra, l'inquinamento acustico, la congestione stradale, l'incidentalità, il degrado delle aree urbane (causato dallo spazio occupato dagli autoveicoli a scapito dei pedoni), il consumo di territorio (causato dalla realizzazione delle strade e infrastrutture).

Ridurre il traffico, migliorare la qualità dell’aria, tagliare i consumi energetici. Le Amministrazioni Pubbliche sono i principali responsabili della promozione e dell'organizzazione della mobilità sostenibile. Gli interventi sono finalizzati a ridurre la presenza degli autoveicoli privati negli spazi urbani per favorire la mobilità alternativa che in ordine d'importanza viene svolta: a piedi, in bicicletta, con i mezzi di trasporto pubblico (autobus, tram, sistema ferroviario metropolitano), con i mezzi di trasporto privato condivisi (car pooling e car sharing), e la combinazione ottimale di vari sistemi di trasporto. Lo stesso Ministero dell’Ambiente ha più volte specificato l’attualità e l’importanza del tema, sottolineando i vantaggi per la qualità della vita delle Città che si sforzano di adottare idee, tecnologie e pratiche verso un modello di mobilità sostenibile.

Di questo parleremo nella Conferenza dal titolo “Una Pista Ciclabile per la Città di Fondi”, programmata per Martedì 22 Maggio, alle ore 19, presso la Sala Riunioni al Primo Piano del Liceo Sportivo Scientifico “San Francesco”, sito in Via Mola di Santa Maria: incontro al quale abbiamo invitato a partecipare Amministratori, Associazioni, Comitati, Cittadini.

 

Fare Verde Onlus

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK