Monte San Biagio: le infrastrutture di "Canale Portella" affidate in gestione senza il coinvolgimento del Comune, la denuncia di Di Cola

| di Arcangelo di Cola, assessore Monte San Biagio
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Ancora una volta il nostro territorio non è stato coinvolto nella definizione del bando per l’assegnazione del manufatto e del pontile di Portella.
Nonostante il Comune di Monte San Biagio abbia contribuito alla realizzazione dell’opera con più di 100.000 euro l’ente Parco anche questa volta (incurante dei ripetuti fallimenti nei precedenti bandi) non ha ritenuto opportuno concordare modalità diverse nell’assegnazione di un area che potrebbe fungere da volano per l’economia locale.

A denunciare il mancato coinvolgimento dell'Ente di via Roma nella gestione di un'opera considerata strategica per l'economia turistica è l'assessore alle Attività Produttive, Agricoltura , Commercio, Artigianato e Sviluppo Economico di Monte San Biagio Arcangelo Di Cola. 

Ancora una volta - incalza lo stesso - una amministrazione pubblica si chiude alle esigenze dei cittadini nascondendosi dietro schermi burocratici ma, allo stesso tempo, apre, e questo sconcerta, alla possibilità che singoli cittadini possano gestire aree e beni pubblici. Manca completamente una volontà politica di aprirsi al confronto con le realtà territoriali coinvolte.  Il consiglio direttivo, lungi dal rappresentare competenze di tutela ambientale,  è forse ispirato solo da logiche di compiacimento del presidente Zingaretti?

Una nota dai toni molto duri, insomma, per informare tutti i cittadini della gravità di quanto accaduto. 

Mi auguro - conclude lo stesso - che il nostro Comune possa diventare capofila del protocollo di intesa sottoscritto anni fa con la Provincia ed il consorzio, togliendo dalle mani di un ente non eletto da nessuno la responsabilità di gestire un bene di tutti.

Arcangelo di Cola, assessore Monte San Biagio

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK