Moni Ovadia in dialogo con il vescovo Luigi Vari

Appuntamento giovedì 23 agosto alle 21.00 presso il Monastero San Magno

| di Arcidiocesi di Gaeta
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Giovedì 23 agosto alle ore 21.00 presso il monastero di San Magno in Fondi (LT), in via Valle Vigna, si terrà l’incontro “Shalom”: sarà ospite l’attore e scrittore Moni Ovadia in dialogo con l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari. Si tratta del secondo appuntamento di Dabar Estate 2018, il cammino di riscoperta delle parole e della Parola, organizzato dall’arcidiocesi di Gaeta. La serata sarà accompagnata dalla musica del Quizás Duo.

Salomone Ovadia, detto Moni, è nato nel 1946 a Plovdiv (Bulgaria). Una lunga carriera come attore teatrale, drammaturgo, scrittore, compositore, conduttore e autore radiofonico, la sua opera è volta al recupero e alla rielaborazione del patrimonio artistico, letterario, religioso e musicale degli ebrei dell'Europa orientale. È stato direttore artistico di teatri e festival, vincitore di numerosi premi per le sue opere e il suo impegno, laureato honoris causa in Lettere e Comunicazione, scrittore di numerosi saggi sull’ebraismo.

Dabar continuerà sabato 22 settembre alle ore 19.00 presso il monastero di San Magno a Fondi (LT) con l’incontro “Donna”, ospite il filosofo Massimo Cacciari.

Info su www.arcidiocesigaeta.it/dabarshalom o comunicazioni@arcidiocesigaeta.it.

Arcidiocesi di Gaeta

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK