Sperlonga, D'Arcangelo: "Il Miur non può revocare i fondi per la costruzione della scuola"

| di Stefano D'Arcangelo, assessore beni comuni e assetto territorio Sperlonga
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

I Giornali locali e regionali  hanno pubblicato con grande evidenza l’avvio del procedimento di de-finanziamento riguardante la Scuola Alfredo Aspri di Sperlonga .  Tuttavia vogliamo informare e tranquillizzare tutti i cittadini e i non addetti ai lavori  che il medesimo finanziamento non è stato revocato  e  non potrà essere revocato,  semplicemente perché la normativa vigente non può essere applicata al caso specifico in quanto  “l’Ente non è direttamente coinvolto nel procedimento penale in questione, al contrario, il Comune di Sperlonga si ritiene parte lesa e per tali motivi ha già conferito  mandato  al proprio legale di fiducia  affinché lo stesso tuteli le ragioni  e gli interessi dell’intera cittadinanza.

“A tal proposito, dichiara l’Assessore, il Comune di Sperlonga con l’ausilio del suo legale di fiducia  si è già attivato per presentare specifica richiesta alle Autorità Giudiziarie di assumere ogni tempestiva iniziativa per l’accertamento dei fatti, data anche la grande valenza sociale ed il forte  clamore mediatico  prodotto dagli organi d’informazione. Locali e nazionali.   

Stefano D'Arcangelo, assessore beni comuni e assetto territorio Sperlonga

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK