Street Boulder: grazie a “Fondi nel cuore” e Torpedino ci sarà anche un defibrillatore

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fondi street boulder sarà una manifestazione all’insegna della sicurezza. In occasione dell’attesa manifestazione che porterà tantissimi climber dalla roccia al contesto urbano, sarà infatti installato un defibrillatore fisso a colonnina. Il dispositivo  sarà piazzato nei pressi del Castello (lato ruderi romani/ex chiesa San Rocco) e sarà pronto all’uso per qualunque tipo di emergenza. Tutto ciò sara' possibile grazie alla sensibilità  di un partner sensibile alla causa: Topredino.

Ricordiamo – fanno sapere i  promotori di "Fondi nel cuore" – che il progetto continua ad essere attivo e già si sta lavorando, tramite altre iniziative, per donare un ulteriore defibrillatore prima della fine dell'anno.

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK