Maltempo, Pirozzi sui luoghi del disastro: "Regione attivi immediatamente sopralluoghi per quantificare i danni"

| di Ufficio stampa Pirozzi
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

«La priorità per i territori del litorale sud del Lazio flagellati dal maltempo sono due: tutelare gli edifici danneggiati dalla tromba d’aria e velocizzare le procedure per i risarcimenti alle aziende agricole colpite. Ieri ho visitato Terracina e il sindaco Procaccini mi ha illustrato la problematica degli edifici che hanno il tetto scoperchiato dal vento, che, oltre e provocarne l’inagibilità, li rende esposti a ulteriori danni ai piani inferiori in caso di maltempo. La Protezione Civile Nazionale deve intervenire immediatamente insieme a quella regionale, per mettere in sicurezza quegli edifici con delle coperture provvisorie, sia per rendere agibili i piani inferiori, sia per scongiurare ulteriori danni che andrebbero a gravare sul bilancio pubblico. È infine urgentissimo permettere agli imprenditori del settore agricolo di ripartire quanto prima con le loro attività. A Sperlonga ho visto uno scenario drammatico, con le serre schiacciate come in un bombardamento. La Regione Lazio invii immediatamente i tecnici dell’area decentrata Sud della Direzione Agricoltura a effettuare le stime dei danni delle aziende colpite, garantendo che i risarcimenti vengano erogati nel più breve tempo possibile».

Lo dichiara in una nota Sergio Pirozzi, Presidente della XII Commissione (Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione) del Consiglio regionale del Lazio

Ufficio stampa Pirozzi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK