Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Terza vittoria di fila per l’HC Fondi: battuto il Trieste

| di Ufficio Stampa HC Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

C’era bisogno della migliore versione dell’HC Banca Popolare di Fondi per ottenere la terza vittoria consecutiva e rimanere agganciata alle parti alte della classifica: a far visita ai rossoblù, sul parquet del Palazzetto dello Sport fondano c’era infatti la quotata Pallamano Trieste. E gli spettatori giunti per assistere all’incontro hanno visto in campo una delle migliori versioni stagionali della compagine fondana: una squadra accorta e mobile in difesa, capace di buone scelte e pochi errori in fase offensiva. Risultato: una vittoria meritata degli atleti cari al presidente Vincenzo De Santis contro un Trieste giovane, veloce e ben plasmato dal tecnico Pucelj.

I rossoblù, che arrivavano alla partita di sabato dopo due vittorie consecutive (contro Alperia Merano e Bologna United), entravano in campo determinati e ben coscienti del fatto che nel match si giocavano la possibilità di restare nella cosiddetta parte sinistra della classifica; un’arcigna difesa si rivelava sin dalle prime battute l’arma migliore per limitare le armi offensive avversarie, mentre in attacco buone trame portavano alle conclusioni vincenti di un ispirato Travar. Dopo qualche minuto di assoluto equilibrio erano i padroni di casa ad operare il primo allungo significativo: 6-3 al 10°, 7-4 al 13° e 8-5 al 15°. Ma i giuliani non mollavano la presa e, grazie agli ottimi interventi del portiere Milovanovic e le marcature della coppia Radojkovic-Lekovic, si riportavano in parità e al 20° passavano addirittura in vantaggio (8-9). Negli ultimi 10’ del primo tempo i rossoblù erano costretti ad inseguire e, a 3” dal suono della sirena, Iballi metteva a segno la rete del 12-12.

Una volta tornati in campo Giacinto De Santis chiedeva ai suoi di cambiare la fase difensiva: la scelta si rivelava giusta e, nel giro di 5’, D’Ettorre e compagni si riportavano davanti. Con il passare dei minuti i fondani riuscivano ad allungare sino al +4 (19-15 al 18° e 21-17 al 21°). La rete messa a segno da un implacabile Nardin portava l’HC Banca Popolare di Fondi al massimo vantaggio di +5, ma a pochi istanti dal termine Radojkovic fissava il punteggio sul definitivo 26-22.  

Questo il commento di mister Giacinto De Santis al termine dell’incontro:

Abbiamo disputato una buona gara vincendo contro una grande squadra. Complimenti al Trieste ma soprattutto ai ragazzi per come hanno interpretato la gara.

HC Banca Popolare di Fondi - Pallamano Trieste 26-22 (P.T. 12-12)

HC Banca Popolare di Fondi: Crosara, Nardin 6, Rosso 1, Conte, Dall'Aglio 2, Iballi 4, Pola 3, D'Ettorre 2, Morreale, Tenore, Soliani, Alves 3, Travar 5. All. Giacinto De Santis.

Pallamano Trieste: Radojkovic 9, Hrovatin 1, Sandrin, Muran, Pernic 3, Modrusan, Di Nardo, Carpanese 1, Dovgan 2, Visintin, Lekovic 6, Milovanovic. All. Peter Pucelj.

Ufficio Stampa HC Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK