Sperlonga Cambia sull'assistenza scolastica: "Un diritto che deve essere garantito"

| di Ufficio stampa "Sperlonga Cambia"
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Le responsabilità di una politica incapace non devono ricadere sui bambini. L’assistenza scolastica ai bambini diversamente abili è un servizio indispensabile e un diritto che deve essere garantito sempre, senza eccezioni, senza ritardi e con la massima efficienza.

Non è accettabile il silenzio del Sindaco su una questione così importante e delicata. Non è accettabile che dopo i gravissimi ritardi del mese di settembre nell’avviare il servizio, si arrivi alla scadenza dell'affidamento d'urgenza con gli stessi problemi di tre mesi prima e con l'incertezza, per i genitori e per i loro bambini, su cosa accadrà a gennaio.

Abbiamo raccolto la rabbia e la protesta dei genitori che per vedere riconosciuti i loro diritti devono lottare contro la burocrazia e contro una politica sempre più lontana dai problemi e dalle esigenze delle persone.

Per queste ragioni, di fronte alle continue incertezze circa la ripresa del servizio di assistenza scolastica dopo la pausa per le vacanze natalizie, e visto il silenzio del sindaco sull'argomento, abbiamo deciso di scrivere direttamente al responsabile del Settore Servizi Sociali di Sperlonga per avere chiarimenti sulla faccenda e rassicurazioni sul fatto che il servizio verrà garantito.

Questa è una battaglia necessaria di civiltà e di giustizia. Il nostro gruppo consiliare farà tutto quanto in nostro potere per far sì che alla ripresa delle lezionia agli alunni di Sperlonga sia garantito il servizio di assistenza che gli spetta per legge.

Ufficio stampa "Sperlonga Cambia"

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK