Deve scontare 9 anni per mafia: arrestato 53enne di Napoli che si trovava ai domiciliari a Fondi

L'uomo è stato tradotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. Il provvedimento eseguito ieri

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il 04 gennaio 2019, alle ore 09.00 circa, in Fondi (Lt), militari dell’arma del luogo, in esecuzione al provvedimento di aggravamento della misura cautelare in corso di espiazione emesso dalla Corte di Appello di Napoli - 1^ sezione penale, traevano in arresto il 53 enne di Napoli Picone Vincenzo, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari, dovendo il suddetto  espiare la pena di anni 9 di reclusione per associazione di tipo mafioso. L’arrestato sarà associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce), a disposzione dell’autorità giudiziaria.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK