Oltre 350 grammi di cocaina in casa: nuova misura cautelare per il pusher inglese

L'uomo, un 47enne originario della Gran Bretagna, era stato sorpreso con la droga nel mese di dicembre

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il 10 gennaio 2019, il g.i.p. presso il Tribunale di Latina, concordando con le risultanze delle indagini del nucleo investigativo di Latina, emetteva l’ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di L.C. 47 enne di Burton Upon Trent (Gran Bretagna), residente a Fondi (Lt). In particolare quest’ultimo è stato ritenuto responsabile della detenzione di  350 grammi di cocaina rinvenuti e sottoposti a sequestro durante una precedente operazione anti droga eseguita in Formia (Lt) nel dicembre dello scorso anno dallo stesso nucleo investigativo. Espletate le formalità di rito, il prevenuto veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione della competente A.G. di Latina.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK