Arrestata 30enne di Fondi con eroina e metadone

Alla stazione, invece, preso un altro indiano: il giovane ha inghiottito la droga ma la successiva radiografia lo ha inchiodato

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il 04 febbraio  2019, ore 09,00 circa, in Fondi (lt), i militari dell’arma del luogo, traevano in arresto, nella flagranza del reato di “detenzione per fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, T. F., 30enne del luogo, poiché trovata in possesso, a seguito di perquisizioni personale e domiciliare, di “grammi 1 circa di eroina”, suddiviso in 4 dosi, di una boccetta di metadone, senza l’indicazione del nominativo, e della somma in contante di euro 20, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Lo stupefacente, il materiale rinvenuto e la somma di denaro sono stati sottoposti a sequestro, l’arrestata, espletate le formalità di rito, è stata  condotta presso la propria abitazione, ove rimarrà ristretta, agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Controlli antidroga alla stazione: arrestato un 24enne indiano

Il 05 febbraio 2019, durante l’arco notturno, in Fondi (Lt), presso il locale scalo ferroviario, 2 carabinieri della tenenza di Fondi, liberi dal servizio, traevano in arresto, nella flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di  sostanza stupefacente”, S.J.  indiano 24enne in Italia senza fissa dimora.

Il prevenuto, dopo essere sceso dal treno interregionale impegnato sulla tratta Napoli-Roma, a bordo del quale stava viaggiando unitamente ai militari operanti, veniva da questi fermato e controllato in ragione del suo atteggiamento sospetto.

L’uomo,  successivamente condotto presso il pronto soccorso del locale ospedale civile, veniva sottoposto ad accertamento radiologico che evidenziava la presenza di un ovulo, poi recuperato da personale sanitario e risultato contenere “circa 6 grammi di eroina”.

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, l’arrestato, temporaneamente ristretto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK