"Invito alla lettura": Pif sorprende tutti e devolve il suo compenso a un progetto per diversamente abili

L'autore e sceneggiatore, dopo la bella iniziativa al De Libero, ha deciso di promuovere la formazione dei ragazzi "speciali"

| di ITE "De Libero"
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Ha trovato un modo tutto suo Pif per restare vicino agli studenti dell’ IIS Gobetti-de Libero di Fondi,  dopo averli incontrati lo scorso 29 gennaio per parlare del suo libro “…che Dio perdona a tutti”.

Autentico ed imprevedibile come suo solito, ha sorpreso tutti, devolvendo il suo compenso alla scuola per finanziare progetti ed iniziative rivolte all’educazione degli studenti diversamente abili.

Una platea di giovani curiosa ed attenta lo ha ascoltato raccontare la storia di un agnostico che maschera l’incertezza con slanci di generosità, proprio come ha fatto lo stesso Pif, irriverente e tenero,  autentico e travolgente che si è lasciato abbracciare con semplicità e simpatia dall’ accoglienza calorosa dei ragazzi.

Che dire a Pif, se non “grazie !” da parte tutti i ragazzi  e aggiungiamo l’abbraccio di quelli che ha sentito più vicini.

ITE "De Libero"

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK