Compra online una vettura d'epoca ma è una truffa: beffata una giovane di Fondi

Gli agenti del commissariato sono però riusciti a individuare il responsabile, un 22enne di Reggio Emilia, e a denunciarlo

| di Questura di Latina
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Fondi hanno scoperto una Truffa On Line.

A seguito di indagini messe in atto dopo aver raccolto la denuncia di una giovane di Fondi, che dichiarava di essere stata truffata nell’acquisto On Line di un’autovettura d’epoca, gli investigatori del Commissariato sono riusciti a risalire ad un uomo di Reggio Emilia, D.D. di anni 22, residente in quella provincia, con precedenti specifici in materia, che, in più di una circostanza, era riuscito a farsi versare dalla giovane, sulla propria “postpay”, alcune cifre di denaro valide quali caparra per l’acquisto di un “Maggiolino” d’epoca, mai consegnato.

Le immediate indagini hanno permesso di scoprire le reali generalità del truffatore, individuato e denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

Questura di Latina

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK