Segni di forzatura sul blocco di accensione dello Scarabeo: 19enne di Fondi nei guai

Secondo i carabinieri il mezzo era provento di furto

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
Foto di repertorio

Il 07 marzo 2019, in Fondi, i carabinieri del locale comando tenenza, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno identificato e deferito in stato di libertà per i reati di ricettazione e falsità materiale commessa di privato, un 19enne del luogo.

Il giovane, nel corso di un servizio di controllo del territorio, è stato sorpreso alla guida di un ciclomotore aprilia “Scarabeo” con segni di forzatura in corrispondenza del blocco di accensione, al quale era stata apposta anche una targa contraffatta.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK