Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Un’ottima HC Banca Popolare di Fondi cede al Conversano

| di Ufficio Stampa HC Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Testa, cuore, gambe: questo il motto che, nelle ultime settimane, accompagna la compagine rossoblù. Testa, cuore, gambe hanno contraddistinto l’ottima prestazione corale degli uomini cari al presidente Vincenzo De Santis che, nel settimo turno di ritorno del campionato di Serie A1 maschile, hanno sfiorato il colpaccio contro la quotata Accademia Conversano. Al termine dei 60’ di gioco e di un finale concitato dovuto ad alcune decisioni arbitrali dubbie, il tabellone del Via Mola Santa Maria segnava 28-30 in favore dei pugliesi.

Che l’HC Banca Popolare di Fondi fosse scesa in campo con il piglio giusto lo si notava sin dalle prime battute dell’incontro. I rossoblù, privi dell’infortunato D’Ettorre e di Conte – quest’ultimo ha salutato i compagni per impegni professionali che lo vedranno lontano da Fondi per i prossimi mesi -, partivano subito forte e al 9° provavano il primo allungo (4-2). Nel giro di pochi minuti i pugliesi riuscivano a ricucire lo strappo e, al 21’ di gioco, si portavano nuovamente in vantaggio (9-10). I fondani, nonostante le prove di allungo da parte di Giannoccaro e compagni, tenevano duro e riuscivano a chiudere la prima frazione di gioco sul -1 (13-14).

Nei primi minuti della ripresa i ragazzi di Giacinto De Santis ripartivano con la giusta carica: in 5’, grazie all’ottima difesa e alle conclusioni degli ispirati Leal e Travar, i fondani rimettevano la freccia e si portavano sul +1 (17-16). Nella fase centrale del match, a causa di un lieve calo fisico dei rossoblù – che nel corso del primo tempo avevano perso anche Dall’Aglio per un infortunio alla caviglia – e di alcune decisioni dei direttori di gara apparse alquanto dubbie, il team in maglia gialla si riportava avanti e allungava sul +4 (22-26 al 17°). Nonostante tutto, gli uomini cari al presidente Vincenzo De Santis rimanevano concentrati: con la testa e con il cuore, a 2’ dal termine dell’incontro, si portavano a -1 dagli avversari. Quando il Palazzetto dello Sport di Fondi era diventato una bolgia e i numerosi tifosi arrivati a sostenere i propri beniamini assaporavano il profumo di un’impresa, veniva decretato un tiro dai sette metri in favore degli ospiti: Maione non sbagliava e la partita si concludeva sul 28-30.

Al termine di questa partita posso fare solo i complimenti e dire grazie ai nostri ragazzi – ha dichiarato a fine gare il presidente rossoblù Vincenzo De Santis -. Non era facile affrontare una super squadra come il Conversano in queste condizioni, ma loro hanno stretto i denti, si sono aiutati e hanno sfiorato il colpaccio. La prestazione di oggi ci fa ben sperare per le prossime decisive partite, sperando di avere la possibilità di giocarle alla pari.

Il riferimento è, senza dubbio, alla discutibile direzione di gara. Su questo, infine, il numero uno fondano rincara la dose:

Abbiamo assistito all’ennesimo arbitraggio a dir poco discutibile e ciò danneggia la pallamano, ma soprattutto la nostra squadra. Spero di non dover rivivere quanto vissuto questa sera, - conclude il massimo dirigente fondano.

I rossoblù, dopo la domenica di riposo, torneranno in campo nella giornata di lunedì per preparare l’impegnativa trasferta di sabato prossimo contro il Merano.

HC Banca Popolare di Fondi – Conversano 28-30 (P.T. 13-14)

HC Banca Popolare di Fondi: Crosara, Soliani, Nardin 1, Travar 5, Leal 12, Rosso 3, Dall’Aglio, Iballi 5, Pola 2, D’Ettorre, Mangiocca, Tenore, Morreale, Di Prisco, Macera, Pinto. All. Giacinto De Santis.

Conversano: Hermones Silva, Stabellini 5, Maione 7, Sciorsci, Laera 1, Giannoccaro 2, J. Lupo, Degiorgio 1, M. Lupo, Sperti 5, De Luca, Di Giandomenico, Iballi 7, Beharevic, Pivetta 2. All. Alessandro Tarafino.

Arbitri: Nicolella – Rispoli.

Ufficio Stampa HC Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK