Lite in famiglie: arrestato un uomo di 48 anni per violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il 24 marzo 2019, i carabinieri della locale tenenza traevano in arresto, nella flagranza dei reati di “violenza, minaccia e resistenza a un pubblico ufficiale”, un 48enne del luogo, attualmente affidato in prova ai servizi sociali. In particolare, quest’ultimo, alle ore 18,00 circa precedenti, aveva opposto energica e ingiustificata resistenza ai militari operanti intervenuti, a richiesta, presso la sua abitazione per contenerne le escandescenze a seguito di lite in famiglia.

L’arrestato – dopo essere stato accompagnato, presso il servizio di pronto soccorso dell’ospedale civile del luogo in quanto portatore di “by-pass” – espletate formalità di rito, verrà condotto  presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, previsto per la mattinata odierna.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK