La richiesta di Destra Sociale: "Il Comune metta i contenitori per la differenziata sul Corso"

| di Destra Sociale
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Nella giornata di lunedi 25 marzo u.s., è stata protocollata dall'attuale Sezione politica di Destra Sociale Fondi “NINO SOTIS” capitanata dal coordinatore Alberto di Fazio, una lettera indirizzata al sindaco Salvatore De Meo e all'assessore all'Ambiente Roberta Muccitelli, per una richiesta di installazione di cassonetti fissi per la raccolta differenziata dei rifiuti sul Corso Appio e Viale della Liberta'.

Dopo aver raccolto numerose lamentele dei negozianti e abitanti, nonchè dei cittadini frequentatori di tutto il Corso Appio Claudio, i quali hanno rilevato la mancanza annosa dei cassonetti per la raccolta differenziata lungo le predette strade pedonali, siamo a farVi rilevare:

  • che le stesse strade, sprovviste di cassonetti per i rifiuti, si presentano in modo indecoroso a tutta la cittadinanza e ad eventuali turisti che vengono in città per ammirarne le bellezze storiche ed artistiche e che poi non trovano in questi luoghi nemmeno un cestino per poter gettare il vuoto di una bibita o un qualsiasi altro tipo di rifiuto;

  • che lo stesso comune di Fondi da quando è stata regolamentata la raccolta differenziata dei rifiuti, ha rimosso i vecchi cassonetti dei rifiuti e non ha mai, dico mai installato i nuovi conformi alle nuove normative sul differenziamento dei rifiuti.

Pertanto noi di Destra Sociale sollecitiamo codesto Comune, nella persona dell’Assessore preposto, di provvedere quanto prima all’installazione dei cassonetti per la raccolta differenziata lungo tutto il Corso Appio Claudio e Viale della Libertà, in modo da porre riparo a questa grave ed inqualificabile mancanza oramai decennale, da parte dell’Amministrazione Comunale di Fondi.

Ricordiamoci sempre che la pulizia ed il decoro di una Città sono i tasselli fondanti di una buona comunità. Ricordiamo all'Assessore Muccitelli, che i residenti e i commercianti di Corso Appio Claudio e Viale della Liberta' sono uguali a tutti gli altri cittadini, anzi proprio perchè si tratta del centro storico e nevralgico di Fondi bisognerebbe piuttosto avere un occhio di riguardo.

Destra Sociale

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK