Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L'IIS Gobetti-De LIbero presenta “Alla scoperta del territorio tra mito, fiaba e leggenda”

Venerdì cerimonia di premiazione del concorso e mostra "Io ci sono"

| di Riccardo Antonilli
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Doppio appuntamento venerdì 31 maggio presso il castello baronale di Fondi con l’I.I.S. “Gobetti -De Libero”. Si parte alle 17.00 con la premiazione del concorso “Alla scoperta del territorio tra mito, fiaba e leggenda” rivolto agli alunni delle Scuole Secondarie di Primo Grado che hanno realizzato lavori relativi alle cinque sezioni previste dal bando: poesia, prosa, arti figurative, multimediale e musicale. L’iniziativa, volta alla valorizzazione del territorio, allo sviluppo della creatività e della ricerca personale, è stata finalizzata a rafforzare il senso di appartenenza dei più giovani alle comunità locali, cogliendo le relazioni tra passato, presente e futuro. A seguire, alle ore 19.00, ci sarà l’ inaugurazione della mostra “Io Ci Sono” nell’ambito del progetto “Emozioni in azione”, a cura del Dipartimento di Inclusione e Sostegno dell’I.I.S.“Gobetti – De Libero” e dell’Assistenza specialistica della Regione Lazio; le opere, realizzate dagli studenti diversamente abili dell’Istituto fondano, resteranno in esposizione presso il Castello dal 31 maggio al 1° giugno. La mostra costituisce la fase conclusiva delle attività curate dalla Dott.ssa Eleonora Blanco finalizzate ad educare i partecipanti a liberare il proprio io artistico. La giornata di venerdì, che si concluderà con un buffet, è resa possibile grazie al patrocinio del Comune di Fondi e della Regione Lazio nonché alla collaborazione / sponsorizzazione del Mondadori Bookstore di Fondi e Terracina.  L’evento si avvale,inoltre, del contributo di Bluecarcompany di Fondi, B&B Al Giardino di Anna, Cicalese Store, #hashtag abbigliamento , tipografia Futurgrafica, Conad Superstore di Fondi, Tammetta Hurrà Enne di Fondi , SP Academy e Benessere In Profumeria.

Entrambe le iniziative culturali sono state possibili grazie al supporto del Dirigente Scolastico, prof.ssa Miriana Zannella. Per quanto concerne la parte concorsuale indetta dalla sezione liceale dell’Istituto, si ringraziano le docenti prof.ssa Giorgia Venditti, prof.ssa Daniela Capasso, prof.ssa Silvia Vocella e prof.ssa Gilda Nunziata per il lavoro costante e l’impegno profuso nel costituire attraverso tali iniziative una continuità attiva tra la Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado.

Si coglie l’occasione per ringraziare i Dirigenti, i docenti e gli alunni delle Scuole partecipanti al Concorso nonché tutti i colleghi  ed il personale delll’I.I.S. Gobetti-De Libero che hanno accolto con interesse l’iniziativa.

Riccardo Antonilli

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK