Truffatori in azione a Sperlonga: due 30enni raggirano un uomo di 63 anni

Riescono a sottrargli 1.750 euro ma poi i carabinieri li scoprono

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

In data 03 lug 19, i militari della stazione carabinieri del luogo, a conclusione di specifica attivita’ investigativa, identificavano e deferivano in stato di liberta’ per concorso nel reato di “truffa aggravata” un 33enne ed un 30enne della provincia di Napoli. I suddetti, dopo avere intercettato – durante il tragitto postale – la nuova carta bancomat di un 63enne di Itri, con artifici e raggiri riuscivano a farsi rivelare il codice pin, prelevando poi, presso alcuni sportelli atm, la somma contante complessiva di euro 1.750.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK