Processo Enigma: uno degli imputati ai domiciliari sorpreso fuori casa

Il ragazzo un 28enne di caserta, è stato nuovamente arrestato e processato per direttissima

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il 3 luglio 2019, alle ore 16,00 circa, in Fondi (Lt), via San Benedetto, militari dell’arma del luogo traevano in arresto, nella flagranza del reato di evasione, un 28 enne di caserta A.G. già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. In particolare il prevenuto, durante un controllo effettuato dai carabinieri, veniva sorpreso fuori dal domicilio statuito per la sua detenzione, senza esserne stato autorizzato. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ricondotto  presso la propria abitazione, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK