Malore in acqua a Sperlonga: cordoglio per la scomparsa di un 55enne italoaustraliano

| di La Redazione
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

E' cordoglio per la scomparsa di Sergio Carnevale, deceduto questo pomeriggio nelle acque prospicienti la spiaggia di Levante a Sperlonga, nel tratto compreso tra la Grotta di Tiberio e il porto.
Il 55enne, nato in Australia e in questi giorni domiciliato a Fondi, dove torna tutte le estati per trascorrere la calda stagione, si trovava in acqua quando ha accusato un probabile malore.

I bagnini lo hanno portato a riva e hanno praticato il massaggio cardiaco a lungo; i tentativi di rianimare il bagnante sono proseguiti all'arrivo dell'elicottero del 118 ma non c'è stato nulla da fare. Il magistrato ha disposto l'autopsia ma tutto fa pensare ad un malore. L'uomo, aveva mangiato un panino e bevuto una birra prima di entrare in acqua ma tale particolare potrebbe essere stato ininfluente rispetto a quanto accaduto dopo.

L'uomo non era molto distante dalla riva quando, si pensa, ha accusato un malore. Sotto shock le numerose persone presenti al lido dove l'uomo, cliente dello stabilimento da una vita, era molto conosciuto. Il 55enne non era sposato e non aveva figli ma aveva molti familiari a Fondi, città di cui è originario e dove tornava spesso. 

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK