Prende a calci e pugni la compagna incinta di sei mesi: arrestato

In manette un brasiliano di 31 anni. La donna, di 36, sarà seguita in un centro antiviolenza

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il 04 agosto 2019, alle ore 08.00 circa, in fondi (lt), militari dell’arma del luogo,   unitamente ad una pattuglia della stazione cc di Monte San Biagio (Lt), traevano in arresto, in flagranza di reato, un cittadino brasiliano D.M. 31 enne.

In particolare il prevenuto, nella mattinata odierna, all’interno della propria abitazione, per futili motivi, aveva offeso, minacciato ed aggredito con calci e pugni la propria compagna convivente, che da tempo maltrattava, cagionandole lesioni giudicate guaribili in giorni 15, minacciando altresì ed opponendo energica ed ingiustificata resistenza ai militari operanti, intervenuti per contenere le sue escandescenze. La vittima è stata informata della possibilità di rivolgersi ad un centro antiviolenza, mentre l’arrestato sarà associato presso la casa circondariale di Latina.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK