Spedizione punitiva e intimidatoria nei confronti di un 32enne ma i carabinieri arrestano tutti

I cinque, 4 uomini e una donna, volevano 6mila euro per un debito mai saldato

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il 03 ottobre 2019, nel tardo pomeriggio, in Fondi (Lt), a conclusione di attività investigativa, scaturita dalla denuncia presentata precedentemente da un 32 enne del posto, i militari della locale tenenza traevano in arresto nella flagranza del reato di estorsione, cinque persone:

  • un 35 enne C.C.
  • una 41 enne C.F.
  • un 36 enne D.M.G.
  • un 21 enne F.G., della provincia di Napoli
  • ed un 26 enne C.F. del posto già ristretto agli arresti domiciliari.  

In particolare i predetti, a fronte di un reclamato debito di 6.000,00, euro minacciavano il denunciante di gravi ritorsioni fisiche, tentando di farsi consegnare con la forza la somma pretesa.  
Gli arrestati, espletate le formalità di rito, verranno  associati presso le case circondariali di Latina e Roma Rebibbia.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK