Doppio maltrattamento familiare: di nuovo in arresto un 35enne di Fondi

L'uomo, dopo aver picchiato la compagna ed essere finito in carcere, è uscito e si è accanito anche contro i genitori

| di Questura di Latina
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Nella mattinata del 29 novembre  2019, personale del Commissariato PS di Fondi, ha dato esecuzione ad una Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, emesse dal G.I.P. del Tribunale di Latina, nei confronti di un uomo di Fondi, T. C. di anni 35, accusato di maltrattamenti in famiglia, nei confronti della compagna.

L’uomo, per analoghe questioni, veniva tratto in arresto una prima volta nel mese di luglio 2019 e sottoposto agli arresti domiciliari nel successivo mese di agosto. 

Durante il periodo di detenzione domiciliare si rendeva nuovamente responsabile di ulteriori atti di maltrattamenti, questa volta però nei confronti dei genitori, con lui conviventi.
Per questi motivi lo stesso veniva nuovamente tratto in arresto, dando così esecuzione all’Ordinanza di cui sopra ed associato presso la Casa Circondariale di Latina.

 Inoltre, nel corso della serata di ieri 28 novembre 2019, sempre personale del Commissariato di P.S. di Fondi, unitamente a personale dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale di Fondi, con una unità cinofila in loro dotazione, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio volti alla prevenzione e contrasto dei reati inerenti allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha identificato e controllato n. 30 persone; n. 15 veicoli, un esercizio commerciale, n. 18 persone sottoposte agli arresti domiciliari ed eseguite n. 3 perquisizioni.

Questura di Latina

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK