Porte aperte a Villa Cantarano: la decisione nell'ambito de "Il Natale delle Meraviglie"

| di Pro Loco Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Tra i tanti scopi della Pro Loco Fondi c’è quello della promozione turistica, culturale e sociale della Città di Fondi. Per perseguire tale scopo a favore di Fondi e del suo territorio, vengono organizzati eventi durante l'anno che meglio mettono in evidenza le peculiarità della Città.

Nell'ambito del programma delle manifestazioni "Il Natale delle meraviglie" a Fondi, tutti i sabato mattina di dicembre fino a quello del 4 gennaio 2020, la "Villa Cantarano" resterà aperta alla libera fruizione del pubblico con iniziative di intrattenimento e di conoscenza.

L'ingresso è gratuito da piazza Porta Vescovo, accanto alla storica Torretta d'Angolo a Fondi, dalle ore 9,00 alle 12,30.

Quindi l'appuntamento è fissato per tutti coloro che ne sono interessati sabato 7 dicembre 2019.

Nel giardino si potrà osservare due tratti delle antiche mura della città e alcuni reperti archeologici romani. Notevole la “Torre d’angolo”, appartenente all'antica cinta romana quadrata della città.
Diverse le piante di specie autoctone della macchia mediterranea. Il famoso “albero del pepe” racconta di storie di amore che in tanti decenni passati, sono sbocciate e vissute sotto la protezione dei suoi rami.
L'Hortus Urbis, giardino per la biodiversità urbana, di Villa Cantarano è già ricco di diversità vegetale, infatti al momento del suo impianto, anni fa, è stato progettato come giardino botanico. 

Due i terrazzamenti dove si possono distinguere varie associazioni vegetali: la siepe perimetrale sulla Via Appia, che costituisce un impianto misto di specie mediterranee arbustive; l’aranceto con il prato pressoché mono specifico a gramigna prevalente con aggiunta di tarassaco, piantaggine e altre erbacee; un’area prospiciente il palazzo con arbustive ed arboree che riproducono un boschetto misto mediterraneo; le mura romane (periodo sillano) che delineano i terrazzamenti del giardino, sono ampiamente colonizzati da piante di cappero.

L'iniziativa è organizzata dall'Associazione Pro Loco Fondi, in collaborazione con il Comune di Fondi  insieme al Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi.

Pro Loco Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK