“Sperlonga Cambia” sul cantiere di via Canzatora: “Quali i tempi per la riapertura della strada?”

| di Ufficio stampa "Sperlonga Cambia"
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Per quale motivo il tratto di strada di via Canzatora è chiuso al traffico e quali sono i tempi di riapertura? Questi sono alcuni degli interrogativi che abbiamo sollevato per fare chiarezza sulla decisione di chiudere il tratto di strada all’ingresso di Sperlonga, in prossimità del cantiere edile sotto sequestro.

L’ultima ordinanza è del 23 dicembre scorso, dopo la prima datata il 9 maggio e motivata da pericoli per la salute e l’incolumità pubblica, e ancora oggi non si conoscono né gli interventi messi in atto per ripristinare la sicurezza del tratto di strada interessato, né i tempi per la riapertura al transito veicolare. L’unico aspetto chiaro è il disagio che la situazione sta provocando alla viabilità, già messa a dura prova dall’istituzione del senso unico di marcia annesso alla pista ciclabile.

L’Amministrazione comunale si è contraddistinta in questi anni per la scarsa trasparenza e un difetto cronico di informazione nei confronti dei cittadini. Le pagine istituzionali del Comune di Sperlonga vengono utilizzate come una sorta di diario, dove si annotano sogni e progetti fantasiosi che il più delle volte non vedono la luce, ma non c’è traccia di comunicazioni quando si tratta di informare i cittadini su temi che riguardano la salute e l’incolumità pubblica.

Dal momento che Sperlonga vive d’estate, i lunghi mesi invernali dovrebbero essere destinati a lavorare e a prepararsi al meglio in vista della prossima stagione turistica. L’Amministrazione Cusani, invece, va in letargo, per poi svegliarsi solo a stagione estiva ormai avviata. Il risultato è un paese che appare completamente abbandonato in inverno e che arriva impreparato all’estate. L’immobilismo di questa amministrazione è tangibile e sempre più evidente: le strade sono ridotte a un colabrodo, il cordolo della pista ciclabile cade a pezzi ed è quasi interamente frantumato, mentre i marciapiedi rappresentano un percorso a ostacoli per i pedoni.

In questo contesto si aggiunge la chiusura del tratto di via Canzatora al traffico veicolare, che causa ulteriori disagi a una viabilità cittadina già sufficientemente penalizzata dalle scelte degli ultimi anni.

Lo stato di abbandono in cui versa il nostro paese non è che uno specchio in cui si riflette l’immagine di un’Amministrazione disattenta, superficiale e incapace. Sperlonga ha urgente bisogno di un’importante opera di rilancio e di investimenti per lo sviluppo, a partire da interventi che dovrebbero rientrare nell’ordinario, come la manutenzione delle strade. Un’amministrazione che promette grandi progetti ma che non è in grado di garantire l’ordinario e di risolvere i problemi quotidiani dei cittadini è solo d’intralcio a un paese come Sperlonga, che invece ha bisogno di ripartire e deve farlo in fretta.

Ufficio stampa "Sperlonga Cambia"

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK