Si rifiutano di far perquisire la propria abitazione e minacciano i carabinieri, tre persone denunciate

Si tratta di una famiglia composta da madre, padre e figlio di 16 anni

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Il 6 ottobre 2016, in Fondi (Lt), i carabinieri della locale tenenza hanno deferito all’A.G. in stato di libertà, in concorso, tre giovani, i quali, nella serata del 4 u.s., nel corso delle operazioni preliminari alla perquisizione della loro abitazione, avevano immotivatamente inveito nei confronti dei militari operanti, offendendone l’onore ed il prestigio ed opponendo un’ingiustificata resistenza, anche mediante minaccia della loro incolumità fisica, nel tentativo di sottrarsi alle operazioni di ricerca di sostanze stupefacenti.

 

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK