Una giornata di relax si trasforma in tragedia

| di Gianni1Media
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Doveva essere una giornata di divertimento da passare in una struttura della provincia, ma per Davide, 18enne fondano con ottime prospettive, potrebbe essere l'ultimo giorno felice.

E' successo ieri durante gli ultimi tuffi che doveva fare con gli amici prima di tornare a casa, ma un tuffo fatto male, o forse troppo bene è costato caro al giovane, che ha sbattuto la testa sul fondo della piscina ed ha subito perso i sensi. Aiutato prontamente dal personale e dai suoi amici, è stato tirato fuori dall'acqua, ma le sue condizioni sono apparse subito gravi; immediatamente è stato allertato il 118, e il nosocomio di Latina faceva partire l'eliambulanza, che in pochi minuti era sul posto ed ha portato Davide al Goretti.

Qui i medici del pronto soccorso hanno confermato la gravità della situazione: trauma spinale e cervicale, con rischio di paralisi permanente. Il ragazzo è stato portato subito nel reparto intensivo di neuro-chirurgia e viene monitorato in continuazione.

Davide aveva una promettente carriera agostinistica nel basket fondano, oltre ad essere molto apprezzato come giovane socievole e generoso, è impegnato nel sociale, oltre a far parte di una compagnia teatrale fondana.

Da tutti noi gli auguri di una completa guarigione, che gli permetta di vivere una vita felice e piena di soddisfazioni, come meritano tutti i ragazzi della sua età.

Gianni1Media

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK