Indiano ubriaco cerca di introdursi nelle auto di alcune donne: paura in via Mola di Santa Maria

Protagoniste dell'episodio due madri che attendevano il rientro dei figli da una gita scolastica

| di La Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Stavano attendendo il rientro dei figli dopo una gita scolastica nel piazzale sterrato di via Mola di Santa Maria quando sono state intimorite da uno straniero di nazionalità indiana: brutto pomeriggio per due mamme di Fondi. I fatti attorno alle 19:00 di ieri. Due le testimonianze: la prima è quella di una madre che, vuoi per l'oscurità del parcheggio, vuoi per precauzione, si era chiusa in auto durante l'attesa. L'uomo, probabilmente ubriaco, dopo aver fissato a lungo la donna, stando a quanto raccontato dalla diretta interessata, ha provato più volte ad aprire la portiera. Non è chiaro se il gesto sia statodettato dallo stato di ebbrezza dello straniero o se invece l'intenzione fosse quella di molestare o derubare la signora. La stessa identica cosa è accaduta anche ad un'altra madre pochi minuti dopo. Tale è stata l'insistenza dello straniero che il titolare della paninoteca su ruote, da sempre di stanza all'esterno del palazzetto dello sport,, è stato costretto a intervenire chiedendo all'uomo di allontanarsi. Lo straniero è stato quindi messo in fuga ma nell'allontanarsi ha perso il telefono. Sono poi arrivate sul posto una pattuglia della Municipale e una della Polizia di Stato. Proprio in quel momento è tornato l'indiano che, nel frattempo, deve essersi accorto di aver perso il telefono. Gli agenti hanno quindi portato via l'uomo il quale, non avendo commesso alcun reato, è stato rilasciato poco dopo.

Il caso, però, ha destato spavento e preoccupazione tra le madri che ogni giorno attendono l'uscita dei propri figli da scuola. La presenza di uomini, spesso ubriachi, in via Roma e le condizioni in cui versa il piazzale stesso, in primis la mancanza di illuminazione, hanno infatti sicuramente contribuito a suggestionare il folto gruppo di donne che ora teme per la propria incolumità e per quella dei propri figli

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK