Chiamano il 113 per un furto, la polizia fa irruzione ma... non erano ladri

Caos in via Libero de Libero per un equivoco tra fratelli

| di La Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA
La polizia in via Libero de Libero

Paura poco prima delle 11 di ieri per la segnalazione di un furto in appartamento arrivata presso il commissariato di Polizia di Fondi. Gli agenti, che distano solo poche centinaia di metri dal luogo in cui era in corso il presunto colpo, via Libero de Libero, hanno fatto irruzione nella palazzina armati di pistola. Panico nel vicinato dove in tanti hanno pensato al peggio. Alla fine, però, si è trattato solo di un grosso equivoco: un uomo residente all'ultimo piano, sentendo dei rumori nell'appartamento accanto disabitato, di proprietà del fratello, ha pensato subito a un furto ma, in effetti, l'abitazione era stata appena data in locazione. Tutto è bene quel che finisce bene, insomma anche se, buona parte della responsabilità di quanto accaduto, va data alla psicosi da furto. Negli ultimi giorni, infatti, sono stati numerosi i colpi in città, in particolare sul litorale e nella zona di Torre Canneto. 

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK