Monte San Biagio, maxi rimpasto: è Gianmarco Pernarella il nuovo vice sindaco

Entrano in giunta Anna Maria Ferreri (Servizi Sociali) e Rosario Macchiusi (Caccia e Pesca). Si dimette Arcangelo Di Cola (Urbanista) che diventerà presidente del Consiglio. Le altre deleghe restano al sindaco Carnevale

| di La Redazione
| Categoria: Politica
STAMPA

Dopo il divorzio tra Carnevale e Mirabella, si è tenuta oggi una riunione di maggioranza a Monte San Biagio nel corso della quale ha preso forma il preannunciato rimpasto di giunta.

Era già uscita di scena Laura Mirabella che, dopo il ritiro delle deleghe da parte del primo cittadino, aveva affidato ad una nota fiume il suo sfogo.

Oggi si è trattato quindi di nominare un nuovo vice sindaco e di riassegnare le deleghe.

Questa la decisione presa dal sindaco Federico Carnevale:

Gianmarco Pernarella - vice sindaco (confermate tutte le sue precedenti deleghe Ambiente, Verde pubblico, Decoro, Arredo urbano, Istruzione e Politiche giovanili)

Anna Maria Ferreri - assessore ai Servizi sociali (precedentemente era consigliera con delega ai servizi sociali e presidente del Consiglio) 
Rosario Macchiusi - assessore Caccia e pesca (è subentrato in giunta dopo le dimissioni da assessore con delega all'urbanistica di Arcangelo Di Cola)
Luana Colabello - assessore Lavori Pubblici - Espropri - Energie Rinnovabili (nomina e deleghe invariate)
Arcangelo Di Cola - presidente del Consiglio.

Tutte le deleghe non assegnate resteranno nelle mani del sindaco Federico Carnevale

La nomina di Di Cola a presidente del Consiglio e le dimissioni di Anna Maria Ferreri dalla stessa carica saranno formalizzate nel corso della prossima Pubblica Assise.

Il commento di Pernarella

Ringrazio il sindaco e la collega Luana Colabello per la fiducia accordata i – è stato il commento di Pernarella - continuerò a portare avanti gli obiettivi dell'amministrazione fino all'ultimo giorno di mandato, con lo stesso impegno profuso nel corso di tutti e cinque gli anni di attività.

La lettera di dimissioni di Arcangelo Di Cola

Caro sindaco,

dopo cinque anni di intenso e proficui lavoro insieme, di progetti condivisi e di realizzazioni importanti, con la presente sonoa rassegnare formalmente le mie dimissioni dalla carica assessorile da te affidatami nel giugno 2014.

Dopo gli ultimi accadimenti politici che riguardano la nostra squadra, si è presentata la necessità di compiere questo passaggio per riequilibrare la nuova Giunta che sia composta, come da vigente normativa, dal sindaco, due assessori uomini e due donne. Ringraziandoti ancora per avermi offero l'onore e la possibilità di potermi mettere al servizio della mia comunità senza interesse alcuno che non fosse il bene di Monte San Biagio, sonoa rassicurarti che il mio impegno continuerà ad essere svolto con costanza, sperando di intraprendere insieme il nuovo percorso che si avvierà il 25 maggio. 

 

 

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK