Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Battaglia e nervi tesi a Pescara, calma e sangue freddo a Fondi: la Fondana ottiene due vittorie importanti

Le prime due squadre confermano il loro momento d’oro

| di Fondana TT
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Continua l’inseguimento della Fondana TT che torna da Pescara con i due punti e mantiene le distanze dalle prime due squadre del girone, il Montemarciano e l’Isola Peter Pan Roma, finora sempre vittoriose.

La bella vittoria, ottenuta su un campo difficile, è ancora frutto del punto di Maggi e dei due punti di De Tullio e d’Alessandris che ripetono il copione collaudato delle ultime 3 partite disputate. In particolare, il giovane ragazzo ciociaro, ormai Fondano d’adozione, è stato bravo nel mantenere la calma e nel fissare il risultato sul 5 a 2 finale chiudendo ai vantaggi, 14 a 12, un caldissimo quarto set.

Fondamentale ancora una volta la presenza in squadra dell’esperto Maggi, non solo per il contributo al tavolo, ma anche per la sua azione di mediazione e di invito alla calma nei momenti di tensione che hanno animato l’incontro. “Non lasciarti andare agli eccessi e agli sbalzi di umore e non essere né troppo aggressivo né troppo remissivo in campo, – pare abbia detto durante un time out a d’Alessandris prima di chiudere con una massima antica – e ricorda sempre: in medio stat virtus!”. Parole fondamentali che il giovane compagno di squadra sembra aver preso alla lettera, soprattutto quelle in latino, riuscendo a riprendere la calma, la concentrazione e il bilanciamento mentale, condizioni necessarie in questo sport che scorre veloce in sequenze di attimi e impulsi improvvisi.

Archiviata nel migliore dei modi la sesta giornata, si può ora pensare alla successiva. Il 17 dicembre la Fondana ospiterà la squadra di Senigallia, con la quale condivide il terzo posto, e, complice la contemporanea sfida tra le prime del girone, avrà l’opportunità di mantenere la posizione in solitaria e recuperare due punti da una delle squadre di testa. Sarà solo il primo dei prossimi tre incontri cruciali in attesa del team fondano che, dopo la sosta, affronterà in serie prima e seconda del girone. Ci si attende una fine e un inizio di anno col botto, per la gioia degli amanti del ping pong.

Mentre la prima squadra “combatteva” nell’arena di Pescara, la seconda era alle prese con la sfida casalinga ai Mitici Colleferro in un incontro difficile contro avversari combattivi. Trascinata da un Vitelli in gran forma e da un Di Franco magistrale, la Fondana 2 si è imposta per 4 a 2. Preziosa per la vittoria finale ancora una volta la freddezza Di Franco che conquista uno dei sui due punti battendo ai vantaggi, 12 a 10, al quinto set l’ostico polacco Waclaw.

Sesta vittoria su sei partite, tutte combattutissime, per la Fondana 2 che resta al comando della classifica di C2 in solitaria. I punti di vantaggio sulla seconda adesso sono 3 e danno la matematica certezza di chiudere l’anno solare al primo posto. Il 17 dicembre l’ultimo appuntamento del girone di andata e del 2016 sarà ancora a Fondi, poi una lunga sosta per riposarsi e prepararsi a un 2017 che si auspica ricco di soddisfazioni per i pongisti fondani.

Fondana TT

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK