Arriva a Monte San Biagio "La Domenica delle fate": natura, tradizioni e un ottimo pranzo biologico con prodotti locali

| di La Redazione
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Un tuffo nella storia, un omaggio alle tradizioni e un pasto biologico con i migliori prodotti locali: una domenica imperdibile quella del prossimo 28 maggio in via del Pagliaio a Monte San Biagio, presso la sede dell'omonima associazione. La giornata avrà inizio alle ore 10:00 e da allora i partecipanti trascorreranno una meravigliosa mattinata nella natura con tante incredibili sorprese. Dopo una passeggiata naturalistica nella sughereta è infatti in programma una visita “agl’acquar”, dove si potranno avvistare le salamandre. Poi il gruppo proseguirà fino a un rarissimo albero secolare, un ibrido tra una quercia e un leccio, davvero unico nel panorama naturalistico nazionale; a concludere la mattinata sarà infine la visita delle cisterne romane. Tanta natura ma anche folclore in quanto durante la giornata è prevista anche una rievocazione storica con “l’apparizione delle fate”, secondo le antiche tradizioni della sughereta, è un’esposizione di attrezzi e arti antiche locali.

Tra i momenti più attesi de "La domenica delle fate", come è stata denominata la giornata, c’è anche quello del pranzo perché a tavola ci saranno i migliori prodotti locali rigorosamente biologici. Si comincerà con un gustoso antipasto a base di olive nere, melanzane, salsiccia e formaggi ma anche bruschette e tartine con paté. Si passerà poi al coccetto di fagioli e a un classico di Monte San Biagio e del comprensorio, le pappardelle al cinghiale. Dopo un arrosto di maiale e salsiccia si concluderà il pasto con sbriciolata, ciambellone di mele, caffè e con un bicchierino di “Mirto di zia Milena”. Tutto, naturalmente, accompagnato da dell’ottimo vino locale.

Il costo dell’intera giornata è di 25 euro; è previsto anche un servizio navetta al costo di 5 euro dai comuni limitrofi ovvero da Gaeta, Formia, Scauri e Sperlonga. Per info e prenotazioni 0771-464560 340-1798300.  "La domenica delle fate" è solo il primo di una serie di eventi della serie "Viviamo la sughereta", organizzati in collaborazione con l'azienda agricola "L'antico Casale" e "I Viaggi di Kilroy". 

 

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK