Polizia provinciale al Mof? La proposta

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Un piccolo nucleo di agenti di polizia provinciale potrebbe essere trasferito al Mof. Come anticipato questa mattina dal Messaggero Latina, si tratta di un’idea del primo cittadino Salvatore De Meo che, per essere sbloccata, attende un pronunciamento da parte dell’Ente di via Costa circa la sorte definitiva delle guardie ambientali, decimate dalla legge Delrio. Completamente favorevole a tale proposta la struttura di viale Piemonte il cui consiglio ha già deliberato nei giorni scorsi a favore di tale iniziativa, individuando un locale precedentemente concesso, in comodato d’uso, alla polizia locale di Fondi.

Un progetto simile era già stato avanzato anche per il commissariato di polizia ma, in quel caso, servirebbero ingenti somme per la ristrutturazione degli stabili che, a quanto pare, al momento non sono disponibili. Ad ogni modo, trasferire polizia provinciale e di Stato nei locali di viale Piemonte potrebbe essere un forte messaggio di legalità, tale da spezzare per sempre il legame mediatico che porta troppo spesso, ed in maniera ingiusta soprattutto per i commercianti, ad associare il Mof alla malavita organizzata.

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK