I sabato sera si tingono di cultura

| di Veronica Ghiraldo
| Categoria: Attualità
STAMPA

I sabato sera i fondani si tingono di cultura. Il comune di Fondi ha infatti indetto un nuovo modo per trascorrere la serata del fine settimana tra divertimento e nuove scoperte.
Le serate sono state organizzate dall’associazione culturale Ipomea nata ormai dieci anni fa con l’obiettivo di valorizzare il territorio e per dare modo alla popolazione fondana di scoprire quelle che sono le meraviglie della città. Quest’anno l’associazione ha collaborato con numerosi B&B della zona per dare l’opportunità anche ai turisti di scoprire il territorio; ovviamente però le serate sono aperte a tutti coloro che desiderano partecipare.

Le attività si svolgeranno tutti i sabato sera dei mesi di Luglio e Agosto e sono di tre tipi: “I rapaci notturni” per dare la possibilità agli appassionati ma anche a chi vuole avvicinarsi al mondo di questi animali che vivono così vicini a noi, di scoprire tutti i segreti della loro vita di caccia e di coppia. “Stelle e costellazioni”; si cercherà, con questa uscita, di scoprire e leggere le costellazioni parlando dei miti e delle leggende che ad esse fanno riferimento ed infine “Trekking urbano notturno” ovvero la scoperta dei vicoli di Fondi, passeggiando tra le piccole stradine conoscendo la storia che li ha caratterizzati e le meraviglie che ancora si possono vedere.

Insomma, quello di questa associazione è un buono spunto per permettere a tutti di conoscere le bellezze che molto spesso dimentichiamo di avere e che sono solo a due passi da noi. Chiunque fosse interessato a partecipare deve prenotarsi, per motivi pratici, ai numeri 3405362876 oppure 3482860194.

Veronica Ghiraldo

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK